Città

Più vicino di quanto pensi
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

immagine 0

Pietrasanta (LU)

La macchia è attraversata da larghi viali sòffici su cui si galoppa senza rumore, come in sogno. Di tratto in tratto, per qualche radura, sintravede il Tirreno che da Circe ha imparato a sorridere immortalmente, o sintravede lAlpe solitaria che sembra ancòra sotto il dominio di Michelangelo. Non so quale delle due bellezze è più insigne.

Gabriele DAnnunzio, Lettera a Giuseppina Mancini (5 luglio 1906)


 

Cittadina di origine medievale e capoluogo della Versilia, Pietrasanta conserva un interessante centro storico ricco di monumenti risalenti  ai secoli 13.-16.  Ma nella città sono presenti anche numerose sculture moderne di artisti che hanno lasciato testimonianza del loro passaggio in questa cittadina che ha fatto del processo estrattivo del marmo apuano la sua principale attività, illustrata anche dalla presenza di un museo, il MuSA.

Nella sua frazione  Marina di Pietrasanta, già agli inizi degli anni trenta comincia a svilupparsi il turismo balneare che tuttora è molto fiorente, grazie alle ampie spiagge sabbiose e ben attrezzate e alle bellezze naturalistiche di un territorio che, oltre a quello del mare, offre lo spettacolo delle Alpi Apuane.

Ma ancora precedentemente la zona era stata meta di scrittori e artisti, tra i quali Renato Fucini e Gabriele D'Annunzio, che soggiornarono entrambi nella villa La Versiliana, dove D'Annunzio compose La pioggia nel Pineto.  Il parco della villa, parte residuale dell'antico bosco che si estendeva lungo tutto il litorale, è attualmente di proprietà pubblica e ospita ogni anno il festival La Versiliana.

Comune di Pietrasanta Provincia di Lucca. Informazioni turistiche Versilia Turismo

Tutte le manifestazioni

  • La Versiliana Vi è stata nel corso degli oltre trentanni di Festival la partecipazione di ospiti illustri, personaggi famosi della cultura, della politica, dello spettacolo, delle scienze, e lapertura a tematiche diverse e stimolanti, in un prezioso spazio di confronto e riflessione, pacato e signorile, assolutamente piacevole per l'ospite e per il pubblico. L'avvio degli Incontri al Caffè pomeridiani si ebbe nel corso della seconda edizione, con la volontà di riproporre la tradizione dei cenacoli culturali attivi e numerosi in tutta la Versilia tra gli anni Trenta e gli Anni Sessanta. info...
Cerca città
Cerca manifestazione
torna al menù

Il progetto

In un Paese dove più di 1 persona su 2 non ha mai preso un libro in mano è necessario, per invertire la rotta, ripartire dalla cultura e dalla conoscenza come modello costitutivo di sviluppo. continua...

Gli ultimi Tweet

contatti

CENTRO PER IL LIBRO E LA LETTURA (CEPELL)